Gruppo D: (role play to check the length)--

Narrator: È sabato. Sono le undici e trenta di mattina. Daniel vuole spedire negli Stati Uniti alcune cartoline e lettere ai suoi amici. June vuole spedire un pacco alla sua amica Lisa in New York, negli Stati Uniti. Loro vanno all'ufficio postale vicino al loro appartamento a Roma, due passi dal Colosseo in Via Cavour. Devo dirvi che Maria è un po sorda e non sente bene. (Guardate pagina 37 in Oggi in Itala.) (Project a map and photo of the post office on the screen.)

June: Buon giorno, vorrei spedire questo pacco negli Stati Uniti.

Kay: Buon giorno. Ha scritto l'indirizzo del destinatario? Nome, cognome, via, città, stato, codice postale?

June: Si, qui, a destra.

Kay: Ah, New York! Conosce Margaret Olmi, la modella?

June: Margaret Olmi? No, non la conosco. New York è una grande città.

Kay: Si, è vero. È l'indirizzo del mittente? (sender)

June: Oh, me ne sono dimenticata! Lo scrivo subito.

Kay: Che cosa contiene il pacco? Oggetti fragili? Di valore?

June: Niente di tutto questo . Contiene dei libri, due CD e i dolci italiani.

Kay: Lo manda per posta prioritaria?

June: Si, quanto costa?

Kay: Dipende dal peso. (Kay takes the package from June) Adesso lo peso. Viene circa 15 euro.

June: Va bene. (June paga, salute e poi va)

Daniel: Buon giorno, vorrei sette francobolli, per favore.

Kay: Io vado a pranzo, vada allo sportello numero 1 per i francobolli. (Maria is at window number one.)

Daniel: (allo sportello numero 1) Buon giorno. Quanto costa un francobolo per gli Stati Uniti?

Maria: Sono settantasette centesimi per cartolina.

Daniel: Vorrei cinque francobolli per queste cinque cartoline.

Maria: Ha bisogno d'altro?

Daniel: Si. Due francobolli per queste lettere a spedire negli Stati Uniti.

Maria: Sono anche settantasette centesimi.

Daniel: Mamma mia. Non ho soldi. Il mio portafoglio è vuoto. Credo che mia moglie abbia portato tutti i soldi per fare la spesa. Ho bisogno di trovare il bancomat. (Gets money from ATM)

Daniel: Bene. Ecco 20 euro.

Maria: Ha bisogno d'altro?

Daniel: Si. Ah! Dimenticavo! Ho anche la bolletta della luce da pagare. Ed è bella salata! (It's very expensive.) (play on words!)

Maria: (un pò sorda)- Quale bella insalata? Io non vedo nessuna insalata!

Daniel (confuse): L'insalata? Chi ha parlato d'insalata? Ho detto "salata" la bolletta!!

Maria: Ah, in quel caso... Mi da` la bolletta, per favore... La sua scrittura è la peggiore! Come si chiama Lei, signore?

Daniel: Mi chiama "Iono Capisco".

Maria: Ecco il resto (change). Esca! Vada via!